Leggi i testi del referendum!

“Per non farti imbrogliare dalle bufale del web”

Scheda n.4 – Equilibrio di genere, referendum, giudizio preventivo della Corte (vedi scheda 1-2-3 su funzione legislativa, Presidente della Repubblica, Corte Costituzionale, composizione del Senato, Presidente del Consiglio sui numeri precedenti recuperabili su questo sito).

Si veda utilmente l’articolo <Referendum costituzionale: per un processo costruttivo> in Aggiornamenti sociali, n.11, nov.2016.

Attuale testo Costituzione 1948 Testo nuovo se passa il SI al referendum del 4 dic. 2016
Art.55. Il Parlamento si compone della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

Art.55 1° comma -Identico

Le leggi che stabiliscono le modalità di elezione delle Camere promuovono l’equilibrio tra donne e uomini nella rappresentanza.
Ciascun membro della Camera dei deputati rappresenta la Nazione
La Camera dei deputati è titolare del rapporto di fiducia con il Governo ed esercita la funzione di indirizzo politico, la funzione legislativa e quella di controllo dell’operato del Governo.

Art. 71. Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli.

Art.71. Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno centocinquanta-mila elettori, di un progetto redatto in articoli. La discussione e la deliberazione conclusiva sulle proposte di legge d’iniziativa popolare sono garantite nei tempi, nelle forme e nei limiti stabiliti dai regolamenti parlamentari.

Al fine di favorire la partecipazione dei cittadini alla determinazione delle politiche pubbliche, la legge costituzionale stabilisce condizioni ed effetti di referendum popolari propositivi e di indirizzo….,

Art. 73. Le leggi sono promulgate dal Presidente della Repubblica entro un mese dall’approvazione.

Art.73. Identico

Le leggi che disciplinano l’elezione dei membri della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica possono essere sottoposte, prima della loro promulgazione, al giudizio preventivo di legittimità costituzionale da parte della Corte costituzionale

Art.75. .La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.

Art.75. La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto o, se avanzata da ottocentomila elettori, la maggioranza dei votanti alle ultime elezioni della Camera dei deputati, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *